20 Febbraio 2019

Progettazione diocesana

I progetti 8×1000 dedicati alla carità

La Caritas diocesana ha tra i suoi mandati anche quello di essere al servizio delle parrocchie e delle associazioni di ispirazione cristiana per supportarle nell’ideazione e nella realizzazione di progetti di carità che rispondano all’obiettivo di far crescere le comunità, dedicando un’attenzione speciale alle persone più deboli.

I fondi derivano dall’8×1000 e sono messi a disposizione dalla Diocesi di Adria-Rovigo. Per chiedere un contributo è necessario presentare un progetto che, se scelto, sarà finanziato e potrà essere realizzato a partire dalla fine di gennaio 2022.

Il supporto che la Caritas diocesana mette a disposizione di chi volesse presentare un’iniziativa ha l’obiettivo di:

  • favorire una mentalità progettuale capace di introdurre elementi di innovazione nell’azione degli enti finanziati;
  • armonizzare gli interventi sul territorio favorendo la collaborazione tra realtà vicine o affini;
  • garantire una gestione delle risorse trasparente e verificabile;
  • avere cura degli aspetti comunicativi.

Nel valutare, sostenere e finanziare le progettualità, Caritas diocesana, su mandato del Vescovo e delle scelte pastorali della Diocesi, terrà particolarmente conto di alcuni elementi ritenuti qualificanti:

  • l’impatto comunitario (i progetti e le iniziative proposte dovranno essere capaci di attivare la comunità e il contesto territoriale nel quale verranno realizzati),
  • la promozione delle risorse (le attività proposte dovranno favorire l’emersione e il potenziamento delle capacità dei soggetti deboli, oltre che dei loro bisogni),
  • il racconto delle esperienze (nel progettare le azioni sarà necessario pensare già a come poterle far conoscere, magari coinvolgendo nel progetto qualche soggetto capace di dedicare attenzione a questo aspetto).

Il bando 2022

Rispetto agli anni precedenti il bando 2022 è stato semplicemente riorganizzato intorno ad alcune domande che potranno aiutare la stesura dei progetti.

Sono però due gli elementi di novità sui quali è richiesto un pensiero fin dalla fase di progettazione: l’aspetto del raccontare e quello della verifica.

In questo breve video tutte le informazioni più importanti:

Come si presenta un progetto?

Per presentare un progetto è sufficiente scaricare la seguente scheda, compilarla in ogni sua parte e restituirla – firmata e timbrata – a Caritas diocesana (via mail o in formato cartaceo).

Le tempistiche della progettazione 2022

Per garantire una progettazione in linea con le tempistiche della CEI e prevedendo quindi che i progetti possano essere realizzati nel corso del 2022, sono state previste le seguenti tempistiche:

  • entro il 3 dicembre 2021 presentazione e invio delle schede progettuali alla Caritas diocesana;
  • entro il 31 dicembre 2021 confronto con Caritas diocesana, valutazione e approvazione dei progetti;
  • entro il 31 gennaio 2022 sarà erogato il contributo destinato al progetto (si precisa che il contributo per il progetto 2022 sarà erogato solo a conclusione e rendicontazione avvenuta dei progetti presentati nelle annualità precedenti).
  • dal 01 gennaio al 31 dicembre 2022: realizzazione dei progetti
  • entro il 31 marzo 2023 dovranno essere rendicontate le spese sostenute mediante la modulistica predisposta.

Hai bisogno di un aiuto?

Per avere maggiori informazioni o per chiedere il supporto di Caritas nella progettazione si può prendere contatto via mail o via telefono per fissare un appuntamento con un operatore; tutti i riferimenti sono in fondo alla pagina.


Documenti per la rendicontazione dei progetti realizzati nel 2020 e 2021

Si riportano di seguito i file da utilizzare per la rendicontazione dei progetti presentati e realizzati nel 2020 e nel 2021 (file in più formati a seconda delle suite office utilizzate).

Il file n.1 “Scheda per la rendicontazione” (disponibile per MS Office e per LibreOffice) va compilato e firmato dal referente del progetto ed è finalizzato alla descrizione dell’andamento del progetto.

Il file n.2 “Tabella rendicontazione Progetti diocesani” (disponibile per MS Office e per LibreOffice) e va utilizzato per produrre la documentazione di rendicontazione.


Contatti e orari

  • Telefono: 0425 23450
  • E-mail: progetti.diocesani@caritasrovigo.org
  • Siamo disponibili per videochiamate attraverso i mezzi più comuni (Zoom, Skype, GoogleMeet, Jitsi Meet, Teams).

0