Volontari nell’esecuzione penale. Corso di formazione.

L’apertura della nuova Casa Circondariale di Rovigo ha comportato la necessità di aumentare il numero di volontari disponibili a mettere a disposizione un po’ del proprio tempo per farsi prossimi alle persone detenute.

Il Coordinamento dei Volontari della Casa Circondariale in collaborazione con il CSV organizza perciò un corso di formazione per quanti abbiano il desiderio di avvicinarsi a questo particolare ambito di volontariato.

Il corso vede il contributo di relatori qualificati che aiuteranno i partecipanti ad avvicinarsi al mondo del carcere. Questo il programma nel dettaglio:

  • Giovedì 23 marzo 2017 Dario Fortin – Professore aggregato dell’Università di Trento in Educazione Socio Sanitaria presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive “Motivazioni e basi per un volontariato cosciente”
  • Giovedì 30 marzo 2017 Antonella Reale – Direttore della Casa Circondariale di Padova “Il carcere e le sue regole”
  • Giovedì 6 aprile 2017 Linda Arata – Magistrato di sorveglianza del Tribunale di Padova “Magistratura di sorveglianza e garanzie dei diritti”
  • Giovedì 20 aprile 2017 Cristina Selmi – Assistente sociale Uepe di Padova “Il trattamento, tra pena e reinserimento”
  • Giovedì 27 aprile 2017 Marcello Mazzo – Direttore Ser.D Asl n. 5 “Salute e patologie della detenzione”
  • Giovedì 4 maggio 2017 don Marco Pozza – Cappellano della Casa Reclusione di Padova “Percorsi spirituali in carcere”
  • Giovedì 11 maggio 2017 Livio Ferrari – Direttore Centro Francescano di Ascolto di Rovigo “Il volontariato della giustizia”

Gli incontri si terranno dalle ore 18,00 alle ore 20,00 presso la sede della Caritas diocesana di Adria-Rovigo, via Sichirollo 60.

E’ richiesta una quota di partecipazione di € 10. Il modulo per l’iscrizione, da far pervenire entro il 10 Marzo, è scaricabile e deve essere inoltrato via posta o via mail alla sede del Coordinamento dei Volontari della Casa Circondariale, via Mure Soccorso 5, 45100 Rovigo, telefono 0425 200009, mail sportellogiustizia@tiscali.it.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *